Prerogrativa

  P

/pre·ro·ga·tì·va/

Sostantivo femminile

SIGNIFICATO: per prerogativa si intende una specifica qualità o caratteristica in possesso di qualcuno o qualcosa. In ambito amministrativo, invece, la prerogativa consiste nel diritto, potere o privilegio che viene riconosciuto dalla legge a persone che ricoprono cariche e ruoli istituzionali. Il concetto potrebbe essere ulteriormente allargato a coloro che, investiti di una carica diplomatica all’estero, possono svolgere determinate attività che non risultano consentite ad altri stranieri o cittadini.

SINONIMI di prerogativa: peculiarità, caratteristica, qualità, dote, virtù, pregio, privilegio, diritto, proprietà.

Dal punto di vista etimologico, il termine deriva dal latino praerogativa, una parola composta dal prefisso pre, cioè avanti e rogatus, ciioè richiedere, domandare o invitare.
Nella Roma antica si era soliti estrarre a sorte il nome della centuria che per prima doveva offrire il proprio suffragio e quello sorteggiato per prima era definito prerogativa, cioè chiamato per primo.

ESEMPI PRATICI di frasi con la parola prerogativa:

Una delle nostre principali prerogative è quella di andare incontro alle esigenze del cliente.

Saper prendere decisioni in poco tempo, è prerogativa degli uomini di azione.