Meschino

  M

/me-schí-no/

Aggettivo

SIGNIFICATO: nella sua accezione più arcaica indica una persona infelice, sfortunata, che si trova in uno stato misero. Esprime generalmente commiserazione, ma può’ assumere anche il significato di mancanza di generosità o bontà d’animo. Il concetto di meschino nasce infatti in riferimento alla povertà per poi assumere nel corso della storia anche il significato di mediocrità. Oggi il significato della parola meschino si riferisce maggiormente alla dimensione morale tralasciando in gran parte quella materiale, per cui il meschino è colui che non perde l’occasione di sfruttare una persona o colui che ha sempre cattive intenzioni verso qualcuno o qualcosa, mirato a compiere del danno.
Tra i sinonimi dell’aggettivo “meschino” troviamo: cattivo, rude, avaro, volgare, irrisorio, miserabile, arido, ingeneroso.

Dall’arabo: miskin, ovvero povero, indigente

ESEMPI PRATICI di frasi con la parola meschino:

Dovresti smettere di comportarti da meschino, impara a rispettare le opinioni altrui!

Quella ragazza è davvero meschina, parla alle spalle di tutti i suoi amici