Mendace

  M

/men-dà-ce/

Aggettivo

SIGNIFICATO: Nel linguaggio comune il termine mendace descrive una cosa fondata sulla menzogna e sull’inganno.
Indica inoltre una persona che mentisce deliberatamente e abitualmente, bugiarda, che non dice la verità.
Una testimonianza mendace è una dichiarazione pronunciata deliberatamente in modo falso che contiene un vizio trasparente e facilmente documentabile. Questa parola racchiude un severo giudizio sulla fonte del mendace ed è spesso usata in campo burocratico e tribunalizio.

SINONIMI di mendace: mentitore, menzognero, simulatore, falso, fallace, ingannevole, ingannatore, ambiguo.

Dal latino: mendax -acis ovvero che si esprime erroneamente, derivato di mendum cioè difetto, errore.
Da questo originario significato, piuttosto ampio, il termine mendace si focalizza sull’errore doloso, un difetto basato fondamentalmente sulla bugia.

ESEMPI PRATICI di frasi con la parola mendace:

Il testimone era reticente e mendace, perciò fu condannato per falsa testimonianza.

Rispondi francamente o dai una risposta mendace.

È lo standard della mendacia che puo’ risultare da questo evento politico.