Karma

  K

/kàr·ma/

Sostantivo maschile

SIGNIFICATO: Nella visione buddhista della vita, il karma è la conseguenza dei comportamenti umani: chi si comporterà bene verrà ricompensato, diversamente chi compirà azioni empie e malvagie sarà punito. L’uomo con le sue azioni plasma il suo destino e di conseguenza anche il suo karma.
Nella filosofia indiana rappresenta il frutto delle azioni compiute da ogni essere umano che sono strettamente collegate al concetto di reincarnazione. Tale termine indica l’azione effettuata per raggiungere uno scopo secondo il principio di causa ed effetto.

SINONIMI di karma: destino, fato, ricompensazione.

Dal sanscrito: karman inteso come azione, operazione.

ESEMPI PRATICI di frasi con la parola karma:

Dopo varie sofferenze il karma gli è stato amico ed ora finalmente dopo tante buone azioni può tornare a sorridere.

Come insegna anche il karma si raccoglie ciò che si semina.

Il karma porta sempre il suo conto: dopo aver lasciato tante ragazze è stato lasciato dall’unica donna che amava.